contattaci: cigarblog1@gmail.com
il contenuto del blog è rivolto a fumatori maggiorenni e consapevoli, che vogliono condividere la cultura legata al mondo del sigaro, non si vuole in alcun modo promuovere l'uso di tabacco. Si ricorda che in ogni sua forma, IL FUMO NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE

07 febbraio 2012

Esclusiva: il mondo dei sigari visto dalla Spagna!

Cari amici, una nuova esclusiva Cigar Blog!
L'ingresso nella "cava" di Gonzalo

Tanti di voi viaggiando si trovano in realtà diverse da quella nostrana, dove il sigaro è spesso visto come una tradizione, un culto. Uno di questi paesi è la Spagna, patria europea incontrasta della vendita di sigari.
E oggi il Cigar Blog,ha avuto la fortuna di conoscere e ospitare Gonzalo Fernandez Silio, gestore e proprietario di una storica tabaccheria in quel di Valladolid, a nord di Madrid nel cuore della Spagna, che oltre a chiaccherare amabilmente con noi, ci ha fatto conoscere e fumare alcune produzioni esclusive.
Qui di seguito vi riportiamo la nostra chiaccherata.

CB:Caro Gonzalo,benvenuto sulle nostre pagine.
Parlaci un pò di te, come nasce la tua passione per i sigari,e parlaci della storia della tua attività.
G:La nostra tabaccheria compie quest'anno 75 anni di vita è il secondo negozio di tabacchi più antico della città.
Lavoro e sono responsabile di questa attività dal 1988. La "estanco" si trova nel centro della città, a soli 30 metri da Plaza Mayor, dove c'è il palazzo del consiglio comunale.
In passato ha avuto posizioni diverse, ma sempre nella stessa zona della città.
Dal 1995 siamo in Calle Lenceria , una strada pedonale che conduce alla Plaza Mayor. Un locale di 40 metri quadrati accessibile al pubblico oltre l'area del seminterrato dove c'è la Cigar Room e poi un'altra area per la conservazione. Vendiamo tutti gli articoli utili per il fumatore, umidificatori, tagliasigari, pipe, accendini di tutti i tipi, e alcuni articoli da regalo, come penne, radio, pen drive, ecc.
      Prima di iniziare a lavorare nel mondo del tabacco, avevo già fumato sigari, ma il mio vero amore e la passione per il mondo dei sigari si realizzò quando cominciai a lavorare con loro e scoprii la cultura che ha il mondo ha sigaro: dalla semina seme per seme e tutti i processi manuali che portano un puro  fino a raggiungere le nostre mani, le miscele di tabacchi vari, varie tipologie di piante, i punti di forza, abbinamenti, degustazioni .... Cominciai a leggere libri legati al mondo di tabacco, e ogni giorno la mia curiosità per questo mondo è divenuta molto più grande. Ho viaggiato 3 volte a Cuba, uno al Festival del Habano nel 2009, visitando le migliori aziende e le migliori piantagioni a Cuba. Ho anche viaggiato in Repubblica Dominicana per visitare le piantagioni e le fabbriche Davidoff. L'anno prossimo ho intenzione di recarmi in un altro settore importante come quello del tabacco Nicaragua.
      La nostra "Cava" o walk-in è di 14m2 dove teniamo più di 20.000 sigari dalle migliori zone di coltivazione del tabacco del mondo, in perfette condizioni. La nostra struttura è classificata con altre cinquanta in Spagna come "specialista" Habanos.
L'interno del walk-in

CB: Come sono i tuoi abituali clienti a Valladolid, e come è il mercato del sigaro in Spagna?
G:A Valladolid abbiamo clienti di tutti i tipi, ma quelli abituali, gli aficionados, sono tra i 40 ei 60 anni e con una preferenza per i sigari cubani,preferendo i puros con cepo medio.
Come sapete, dal 1 ° gennaio 2011, in Spagna, è stato completamente vietato il fumo nei locali, sia ristoranti, pub, bar,fumare sigari è quindi decisamente difficile. Alcuni ristoratori si sono attrezzati con terrazze riscaldate, ma che è piu utile per fumare una sigaretta,non abbastanza per un sigaro. Così nei mesi invernali è molto evidente il calo nel consumo di sigari, soprattutto nelle città come questa dove il clima è rigido.

 CB: Quali sono i sigari che vendi maggiormente, parlaci di cosa preferiscono i tuoi clienti abituali, sigari cubani, dominicani, Honduras, Nicaragua...
G:Sicuramente il Partagas Serie D No. 4 e l'Hoyo Monterrey Petit Robusto sono i sigari che vengono venduti di più. I miei clienti abituali preferiscono il sigaro cubano,la Spagna è stato sempre una nazione con cultura molto cubana del sigaro.

CB: Quali pensi siano i migliori puros in commercio attualmente? E quali sono i migliori sigari che non sono più in produzione?
G: Per il mio gusto alcuni dei migliori sigari sono: Sir Winston H. Upmann, Specially Selected Allones Ramon, Cohiba Behike 56, Davidoff Anniversary,Montecristo No. 1 e No. 2.
Tra i sigari non più in produzione, Forse la migliore produzione è stata Cohiba Siglo VI Gran Reserva Cohiba e il Sublimes.

CB: come è organizzato il mondo associativo dei cigar club del sigaro in Spagna? Esistono associazioni? Si organizzano serate dove si fuma? Cosa si fa?
G:Dal 1 ° gennaio 2011,divieto totale di fumare nei luoghi pubblici, sono comparsi dei club fumatori in tutta la Spagna. I fumatori di sigari hanno scoperto che i club saranno i pochi posti in cui possono interagire tra loro godendo il loro amore comune, vale a dire fumare tranquillamente un buon sigaro, degustando magari anche alcuni spiriti.
Un mio cliente aficionado sta creando un club, hanno già presentato tutti i documenti necessari e stiamo valutando il locale che ospiterà il Club, il cui nome è "Girth 52".
Abbiamo già organizzato alcune cene degustazione di sigari con esperti che gestivano la degustazione, e sono sempre state molto piacevoli e molto didattiche per tutti i partecipanti.

CB:come siamo visti noi aficionados italiani da voi spagnoli? E sopratutto cosa pensate del nostro importatore Diadema Spa?
G:L'amatore italiano dalla Spagna è visto come un fumatore esigente e sempre più predisposto a rimanere aggiornato sul mondo del tabacco e sugli sviluppi in atto nel mercato. Purtroppo non posso commentare l'importatore per l'Italia Diadema Spa, che non conosco moltissimo.

CB: un saluto e un grandissimo ringraziamento al nostro carissimo amico Gonzalo, con la promessa che chiunque si trovasse a passare da Valladolid, farà tappa presso un amico così ben fornito di ogni sigaro del mondo!

Per chi fosse interessato puo trovare Gonzalo a:
Estancos "Gonzales Fernandez Silio"
Calle Lenceria,1
47001 Valladolid - Spain

4 commenti:

  1. Bellissima e interessante intervista!!sono sempre più gradite

    RispondiElimina
  2. ottima intervista!!! la spagna è storicamente il paese che più ha influenzato la storia del sigaro, è sempre un punto di vista interessante da tenere in considerazione

    RispondiElimina
  3. Muy bueno!!!!!! Felicitaciones desde Cigarros Manrique, Argentina. Roberto Rodríguez Pardal.

    RispondiElimina
  4. Spiezia Giovanni9 febbraio 2012 11:36

    Gracias Gonzalo,
    Gracias Christian,
    Es verdaderamente interesante conocer el mundo de los cigarros de los otros Paises, y creo que nadie de nosotros conocia aquello espanol.
    Si salgo en Espana, vendrè a conocerte de persona.
    Atentamente

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...