30 gennaio 2015

Storia intima della nascita di un abbinamento bizzarro



Se un merito va ascritto agli autori di questo blog è senz’altro quello di aver saputo costruire una piazza virtuale in cui lo scambio di opinioni è capace di far scaturire interessanti discussioni, nuove prospettive, sperimentazioni di ogni sorta.
Illuminante in questo senso è stato, almeno per il sottoscritto, l’ultimo eccellente articolo pubblicato dal caro amico Ettore il quale ha avuto il coraggio (mi si passi la pomposità del termine), in un mondo troppo spesso ingessato su canoni preconfezionati, di sperimentare nuovi accostamenti e di condividerli con gli altri. Il suo ardire è stato premiato da un momento decisamente appagante e ha indotto, non pochi secondo me, a proporre alla propria comitiva di amici, con la scusa che non ci sono mai stati e che è pieno

29 gennaio 2015

Tre ammezzati (per neofiti)

Il 2014 se ne è già andato da 29 giorni e il 2015 si prospetta un anno gravido di novità per gli amanti del sigaro italiano: nuovi Toscani, nuovi Ambasciator Italico, Mastro Tornabuoni e chissà cos’altro. In attesa della svolta, ma forse si può parlare di più svolte, non mi sembra sbagliato tracciare un bilancio, ricapitolando gli ammezzati che, fin ora, è valsa la pena o, meglio, il piacere di fumare.

È chiaro che con questo rudimentale vademecum io mi rivolga soprattutto ai neofiti, mentre i fumatori esperti, essendo tali, già sanno dove sbattere la testa e, bene o male, quel che scriverò non suonerà loro nuovo.

Partirei demolendo,

28 gennaio 2015

Sigaro e vodka: Un Abbinamento inusuale.



Solitamente,durante una degustazione di sigari,si tende nella maggior parte dei casi ad accostare un distillato come rum,ron rhum,bourbon o whisky, brandy o cognac, in quanto vanno spesso e volentieri a sposarsi a meraviglia con le note organolettiche del sigaro. Possiamo liberamente dire che come abbinamento è un “ever green” proposto quasi sempre nelle serate di degustazione dei vari club del fumo lento italiani. Ovviamente ci sono molteplici

27 gennaio 2015

Fumiamo insieme: Dunhill Robusto

Spinto da qualche amico fin troppo generoso nei miei confronti e fin troppo indulgente rispetto alle mie capacità analitiche mi accingo a scrivere  la mia prima “recensione”. È qui d’uopo fare qualche considerazione a premessa di ciò che seguirà.
 Non ritenendomi per nulla all’altezza del compito che mi è stato affidato ci tengo a precisare che, più che come una recensione, questa la concepisco come un insieme di personalissime considerazioni su di un sigaro fumato, considerazioni che, assolutamente non immuni a critiche e repliche di ogni sorta, mi auguro fermamente, abbiano la capacità di far scaturire una chiacchierata tra amici amanti del buon fumo. Vi prego, amici miei, di assecondare questo mio desiderio. Mi aiuterete a crescere.

il Club 035 si concentra sulla degustazione, con le schede by Cigar Blog.


Pubblichiamo un articolo a cura dello 035 Cigar Club, che con nostro grande piacere utilizzerà per molti dei suoi eventi 2015 la scheda ufficiale di Cigar Blog.

SI ACCENDE LA CULTURA CON 035 CIGAR CLUB IN COLLABORAZIONE CON TABACCHERIA VENTURA
 Questo è il motto con cui iniziamo l'articolo. Una serata particolare, diversa dal solito. Una serata in cui il sigaro risulta essere l'unico protagonista nelle 3 ore trascorse insieme. 035 Cigar Club lancia nel nuovo anno una serie di eventi dedicati alla sola degustazione del sigaro con la compilazione di schede degustative e di spiegazione con l'aggiunta di qualche aneddoto.
I 12 partecipanti hanno potuto così
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...