contattaci: cigarblog1@gmail.com
il contenuto del blog è rivolto a fumatori maggiorenni e consapevoli, che vogliono condividere la cultura legata al mondo del sigaro, non si vuole in alcun modo promuovere l'uso di tabacco. Si ricorda che in ogni sua forma, IL FUMO NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE

21 gennaio 2013

Nuovo listino Diadema: prezzi e novità

Ormai non fa più notizia l'aumento prezzi del listino di Diadema, che ogni anno a gennaio aggiorna il suo tariffario, in linea con gli aumenti medi che si registrano sui mercati europei, ed in linea anche con gli aumenti che nel corso dell'anno diversi importatori praticano sui loro listini. Aumenti ragionevoli, nell'ordine del 2-4% a seconda delle vitolas. Quello che gli aficionados aspettano con ansia è invece l'aggiornamento delle vitolas, per capire quali nuovi puros cubani troveremo in tabaccheria nel corso dell'anno.
Le novità interessanti di quest'anno sono diverse, a partire dal Doble Edmundo ed il Petit no.2 di Montecristo, rispettivamente un dobles (155x50) e una petit piramide (120x52), che ampliano ulteriormente il vitolario del celebre marchio. Fa anche la sua comparsa il già annunciato Petit Churchill (petit robusto) che all'interno del marchio Romeo y Julieta va a completare una sorta di piccola gamma intra-marchio costituita dal Churchill, dallo Short Churchill e dal Wide Churchill. Ma il vero punto di interesse è la ricomparsa della marca Vegueros, benchè con un vitolario un po' diverso rispetto a quello che gli aficionados di lungo corso ricordano per questo brand. Diciamo infatti addio ai Vegueros lunghi e sottili, per dare il benvenuto a 3 vitolas (Entretiempos, Tapados e Mananitas), corti e relativamente generosi di diametro, il cepo varia infatti da 46 a 52, per una lunghezza compresa tra i 100 e i 120 mm.
Ci sono poi le vere e proprie "chicche" del listino, ovvero le edizioni speciali, come le 3 limitate di quest'anno: Romeo y Julieta De Luxe (Capuleto 162x52), il Grand Epicure di Hoyo (Montesco 130 x 55) e il Serie d'Oro no.2 di Punch (Campanas 140x52). Inserito anche il Partagàs Lusitania Gran Reserva, che si preannuncia essere un sigaro di altissima qualità. 
Arrivano anche due nuovi tripa corta, il Quintero Favoritos, e il Rafael Gonzalez Perlas.  Rimangono in listino anche le limitate 2012, e l'edizione regionale italiana dello scorso anno (Por Larranaga Small Robustos) ancora latitante nelle tabaccherie.
Alcune note dolenti riguardano i sigari scomparsi dal listino, la più eclatante è forse il double corona di Hoyo, tuttavia dobbiamo ricordare che, in parte le discontinuazioni di prodotto da parte di Habanos, e in parte la scarsità di domanda per alcuni prodotti, inducono gli importatori a togliere dai propri listini alcune vitolas, che dal punto di vista aziendale non è conveniente mantenere.

1 commento:

  1. Interessante il dobles di Montecristo aspetto ansioso di provarlo.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...